Un giorno da ricordare

in Notizie da

27 Gennaio 1945, le truppe armate dell’esercito sovietico giungono ai campi di sterminio rivelando a tutto il mondo l’orrore del genocidio nazista. Quest’ultimi, ormai fuggiti, furono condannati ad una vita piena di rimpianti. Nasce ufficialmente il giorno della memoria. Ricordiamo questo avvenimento nel cinema grazie a: ”La vita è bella” di Roberto Benigni, ”Il Pianista” di Roman Polanski , ”Schindler’s List” di Steven Spielberg o “Il bambino con il pigiama a righe” di Mark Herman. Vi invitiamo a celebrare questo evento, ricordando tutte le vittime di questa tragedia.

Lascia un commento

Your email address will not be published.

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.