Recensione “Non c’è più religione”

in Commedia/Recensione da

Sei musulmano!? E che problema c’è!

Portobuio è un piccolo paesino pugliese affacciato sul mare, famoso da sempre per il suo presepe vivente. Ma quest’anno c’è un problema, Gesù bambino è diventato troppo grande e tra gli abitanti non ci sono più bambini piccoli per sostituirlo, ma solo anziani. Tocca allora al nuovo sindaco Cecco trovarne uno nuovo e salvare la tradizione. Per trovarlo dovrà rivolgersi alla comunità araba presente dall’altra parte del paese. Riusciranno le due culture ad integrarsi?

CAST: Nel film sono presenti Claudio Bisio (Cecco), Angela Finocchiaro (Suor Marta), Alessandro Gassman (Marieto) e Nabiha Akkari (Aida).

REGIA: Il film è diretto da Luca Miniero, regista di Benvenuti al Sud, Benvenuti al Nord e Un Boss in salotto, che continua a raccontare la stessa storia basata su differenze culturali, se prima era nord-sud ora è cattolici-musulmani. La regia è comunque molto semplice e ben strutturata con delle splendide inquadrature a piombo sul mare alla fine del film.

LOCATIONS: Il film è stato girato nelle Isole Tremiti.

COMMENTO: L’idea di partenza era molto buona, il trailer era molto divertente e ben riuscito, ma il film purtroppo è totalmente un’altra cosa. La storia si svolge nell’arco di un anno, da Pasqua a Natale e via via che le stagioni passano la trama diventa sempre più surreale. Le scene sono sconclusionate, le risate non ci sono quasi mai, i dialoghi sono spesso ripetitivi e gli attori a volte si mettono improvvisamente a pronunciare frasi in dialetto pugliese, per giustificare la scelta della location. L’unica scena molto divertente e anche ben riuscita è quando si trovano nella stessa chiesa sia i cattolici, sia i musulmani, che pregano ognuno il loro Dio, creando una confusione generale. Il film poteva essere molto meglio, ma purtroppo è stata sprecata questa occasione. Verso il finale migliora leggermente, con un’ultima scena molto divertente.

VOTO: 5,8

Recensione a cura di Tommaso Contini

Lascia un commento

Your email address will not be published.

*