Grazie

in Notizie da

24 dicembre 2015, il settimo episodio della saga Star Wars è uscito da pochi giorni nelle sale di tutta Europa, tanti quanti bastano per scatenare un enorme dissidio tra puristi indignati e spettatori comprensivi. Poi c’era chi, come me, osservava ciò esternamente, analizzando entrambe le parti prima di giungere ad una conclusione. Iniziai quindi a scrivere nero su bianco quello che pensavo io, speranzoso che qualcuno potesse ascoltare i miei pensieri, come io avevo fatto con gli altri sino a quel giorno. Ero finalmente giunto ad un parere conclusivo, non restava altro che creare uno spazio dove poterlo pubblicare. Pensai quindi di creare un blog contenente tutto ciò, un grande quadro dipinto dai miei pensieri e incorniciato dalla mia più grande passione: il Cinema. Arrivai quindi alla pubblicazione, non restava altro che dare un nome a questo enorme spazio. Fulmineamente mi venne in mente Movied, un gioco di parole derivante dal paradigma regolare dalla parola Movie, cercando di definire la piena conoscenza di un film, esattamente l’opposto di ciò che generalmente si ha prima di entrare in sala. Oramai tutto era pronto, non restava che aspettare. Così feci. Attesi e attesi, sino a quando notai un incremento di visite all’articolo. Mi riempì di gioia vedere interesse in ciò che scrivevo. La stessa gioia che oggi porta avanti Movied.it da esattamente un anno, una gioia che esiste grazie a voi! Siamo felici di ringraziarvi in un giorno come questo, pieno di colori e di emozioni. Voglio quindi concludere il testo come lo farebbe un qualsiasi film fiabesco dei primi anni 2000, perché questo è solo l’inizio. 

‌To be continued 🎬

Lascia un commento

Your email address will not be published.

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.