Top e flop del 2016

in Box Office/Classifica da

Quali sono stati i maggiori successi del 2016? E quali i peggiori? Le risposte in questo articolo:

Nel box office mondiale dei film usciti dal 1 Gennaio al 31 Dicembre 2016 troviamo solamente 3 film che hanno superato il miliardo di dollari. Le prime tre posizioni sono state conquistate da Captain America: Civil WarAlla ricerca di Dory e Zootropolis. Proseguendo nella classifica troviamo Il libro della Giungla e Pets – Vita da animali. Un fatto curioso è che i primi 4 film con maggior incasso sono tutti prodotti dalla Disney, che compare altre 5 volte nelle top 20.

Ecco la classifica:

  1. Captain America: Civil War $ 1 151 500 000
  2. Alla ricerca di Dory (qui la recensione) $ 1 024 000 000
  3. Zootropolis (qui la recensione) $ 1 022 600 000
  4. Il libro della giungla $ 960 900 000
  5. Pets – Vita da animali (qui la recensione) $ 874 500 000
  6. Batman v Superman $ 872 400 000
  7. Deadpool $ 778 600 000
  8. Suicide Squad (qui la recensione) $ 746 300 000
  9. Animali fantastici e dove trovarli (qui la recensione) $ 721 100 000
  10. Doctor Strange $ 656 400 000

In Italia le prime due posizioni sono invece occupate, per la prima volta dopo tanti anni, da due film italiani; sono rispettivamente Quo Vado? di Checco Zalone con € 65.211.000 e Perfetti Sconosciuti di Paolo Genovese con € 17.326.000. Terzo posto per Alla ricerca di Dory con  € 15.159.914.

Invece i maggiori flop del 2016 sono stati parecchi. Il più disastroso è Max Steel, film americano che racconta la storia di un supereroe con poteri elettrici, è costato circa 40 milioni e ne ha incassati appena 4! Un altro incredibile flop è Free State of Jones (qui la recensione), film con Matthew McConaughey costato 50 milioni e con un incasso di 23 milioni. Gli altri maggiori flop sono stati Ghostbusters, Masterminds – I geni della truffa e Ben-Hur, anche se con una differenza tra budget e incasso più basso rispetto agli altri due film citati.

Lascia un commento

Your email address will not be published.

*

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.