Bright sequel

Netflix annuncia un sequel per “Bright”

in Notizie da

Bright”, il fantasy poliziesco diretto da David Ayer e distribuito da Netflix, non è riuscito a convincere proprio tutti, soprattutto la critica americana che lo ha accolto aspramente, tanto da definirlo uno dei peggiori film del 2017. Ciò tuttavia, non è riuscito a scoraggiare la nota piattaforma di streaming online, la quale si è dimostrata invece soddisfatta dei risultati ottenuti, tanto da annunciarne un sequel.

Per ora è noto solamente che Will Smith e Joel Edgerton torneranno nei panni dei due protagonisti e che dietro alla macchina da presa ci sarà nuovamente David Ayer, già impegnato col progetto di “Gotham City Sirens” della Dc. Non tornerà invece Max Landis alla sceneggiatura, di cui se ne occuperà Ayer stesso.

L’annuncio arriva tramite la pubblicazione di un video teaser ironico, in cui viene inscenato un falso provino, nel quale si cercano orchi per il sequel di “Bright”.

Di seguito il link al video annuncio di Netflix:https://youtu.be/WoFqmF9GHWg

“Bright” è disponibile su Netflix dal 22 dicembre. Il film è ambientato in una realtà alternativa, dove orchi, elfi e fate convivono fin dalla notte dei tempi. I protagonisti sono due poliziotti di estrazione molto diversa, l’umano Ward (Will Smith) e l’orco Jakoby (Joel Eedgerton), i quali, durante un pattugliamento si imbattono in una forza oscura che potrebbe cambiare le sorti del mondo nel quale vivono.

Lascia un commento

Your email address will not be published.

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.