Casey Affleck

Casey Affleck non sarà presente alla notte degli Oscars 2018

in Notizie da

Questa cerimonia degli Oscars 2018 sembra già proporre non poche novità e cambiamenti rispetto alle altre, per esempio le già note candidature di ben due cinecomics per due categorie parecchio importanti, ovvero Guardiani della Galassia Vol.2 di James Gunn per i migliori effetti visivi e Logan-The Wolverine di James Mangold per la migliore sceneggiatura non originale, oppure l’assenza di alcuni tra i volti più noti di Hollywood a causa di numerose accuse per presunte molestie sessuali. Una di queste grandi mancanze sarà proprio quella di Casey Affleck, vincitore lo scorso anno del premio Oscar come miglior attore protagonista per Manchester by the Sea.

Casey Affleck, infatti, non solo non presenterà come da tradizione il premio per la miglior attrice alla cerimonia del 2018, ma non parteciperà proprio alla serata. L’attore sarebbe stato una presenza “scomoda” e “problematica” per l’Accademy in questo periodo, avendo ricevuto delle accuse di condotta inappropriata durante la scorsa stagione di riconoscimenti, risalenti alla lavorazione di I’m Still Here, il documentario diretto dallo stesso  Affleck. Le accuse partirono da due donne, le quali intentarono cause civili nei suoi confronti: è importante sapere, però, che Affleck negò qualsiasi accusa, le quali alla fine non arrivarono neppure in tribunale e vennero archiviate per, aspetto fondamentale da non trascurare, mancanza di prove. Viene da chiedersi, quindi, se non siano state un po esagerate le pressioni mosse contro la presenza di Affleck alla ormai prossima cerimonia degli Oscars: la sensazione è che la situazione stia sfuggendo un po di mano, e che vengano presi dei provvedimenti a volte anche molto duri basandosi su delle accuse, senza accertarsi precedentemente se siano davvero fondate.

In ogni caso, la decisione dell’attore di tirarsi indietro, rinunciando così alla partecipazione alla notte del 4 Marzo, è più che comprensibile: sicuramente la sua presenza avrebbe generato non poche critiche, attirando anche il disaccordo dell’Accademy. Un portavoce di quest’ultima, infatti, ha rilasciato una dichiarazione dove afferma che “si apprezza la volontà di mantenere l’attenzione sullo show e sul grande lavoro fatto quest’anno”.

Lascia un commento

Your email address will not be published.

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.