007

Bond 25 potrebbe vedere alla sceneggiatura John Hodge

in Notizie da

Le speculazioni e le anticipazioni sul nuovo di James Bond, Bond 25, non accennano ad arrestarsi. Qualche giorno fa, infatti, era uscita la notizia che il probabile regista del film sarà Danny Boyle, anche se non c’è ancora stata nessuna proposta ufficiale da parte dalla MGM e dalla EON; ora, invece, la notizia più interessante riguarda la stesura della sceneggiatura.

Sembra infatti che alla scrittura dello spy-movie ci sia John Hodge, abituale collaboratore di Boyle, avendo scritto per lui Piccoli omicidi tra amici, Trainspotting, Una vita esagerata, The Beach e Trainspotting 2.

In realtà non c’è ancora nulla di deciso: se alla MGM piacerà il lavoro di Hodge, allora Boyle potrà trasformarlo in un film, altrimenti la major si affiderà nuovamente a Neal Purvis e Robert Wade, a cui dobbiamo Skyfall e Spectre, i quali hanno già scritto una bozza di script. Toccherà poi alla scelta del nuovo regista, che molto probabilmente non sarà il tanto rumoreggiato Christopher Nolan, dal momento che egli stesso, in un intervista radiofonica, ha dichiarato: “I’m not the man” ( non sono la persona giusta) .

Ricordo che l’uscita del film è prevista per l’ 8 Novembre 2019.

Lascia un commento

Your email address will not be published.

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.