Joss whedon Batgirl

Joss Whedon rinuncia alla regia di “Batgirl”

in Notizie da

Joss Whedon, noto ai più per aver diretto i primi due capitoli di “Avengers” e per essere subentrato alla regia di “Justice League” dopo l’abbandono di Zack Snyder, avrebbe rinunciato ufficialmente al film su “Batgirl”.

Le cause dell’allontanamento del regista newyorkese dal progetto sarebbero da imputare al fatto che non sia stato in grado di trovare una buona idea o una storia valida per il film. Alcune indiscrezioni tuttavia suggerirebbero che l’abbandono di Whedon sia stato causato dalla paura di ciò che avrebbe potuto pensare l’opinione pubblica, con conseguenti critiche da parte dei fan e non solo, sull’avere un uomo alla regia di un film incentrato su una supereroina.

Come riporta il sito The Tracking Board infatti, sembrerebbe che la Warner e la DC abbiano deciso di togliere la direzione del film a Whedon per affidarla nelle mani di una regista donna, in modo da replicare il successo dello scorso anno di “Wonder Woman”, che vedeva dietro la macchina da presa Patty Jenkins.

Di seguito le parole di Joss Whedon sul suo abbandono:

“Batgirl è un progetto così eccitante, e quelli della Warner e della DC sono dei partner così collaborativi e di supporto, che mi ci sono voluti mesi per realizzare che non avevo una storia. Sono grato a Geoff [Johns], Toby [Emmerich] e a tutti quelli che mi hanno dato un caloroso benvenuto quando sono arrivato, dimostrandosi così comprensivi quando io ho… uh, esiste una parola più sexy di “fallito”?”.

 

Lascia un commento

Your email address will not be published.

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.