john-rambo

Sylvester Stallone tornerà ad interpretare Rambo

in Notizie da

Era il 2008 quando uscì “John Rambo”, quarto film della famosa saga inaugurata nel 1982 con il primo film di Ted Kotcheff, che vedeva protagonista un giovane Sylvester Stallone. Oggi, a distanza di ormai 10 anni dall’ultimo capitolo, il noto attore statunitense, nonostante i suoi 71 anni, è determinato a riprendere il ruolo del reduce dei berretti verdi con un nuovo film della serie, del quale potrebbe firmare anche la regia.

Stando alle ultime notizie infatti, il produttore Avi Lerner, che con Stallone ha già collaborato per la trilogia de “I mercenari”, arriverà al festival di Cannes con la sua casa di produzione Millennium Media accompagnato dalla star di Hollywood, per presentare il progetto, in cerca di possibili finanziatori e di una distribuzione internazionale.

Le riprese del film potrebbero già cominciare a settembre, con location a Londra, Bulgaria e Isole Canarie.

Lo script è di Kevin King ed è già pronta una prima stesura della sceneggiatura curata da Matt Cirulnick, già autore del film “Paid in Full” (2002) e della serie “Absentia”.

Il film sarà ambientato in Messico, dove Rambo sarà costretto a vedersela con un potente cartello della droga a capo di un giro di sfruttamento della prostituzione.

L’uscita di questo nuovo capitolo pone fine al vecchio progetto della Millennium Films di realizzare un reboot della saga senza Sylvester Stallone.

Attualmente non è ancora stata annunciata una possibile data di uscita nelle sale.

Di seguito i primi dettagli della trama:

“Il ritorno in azione di Stallone in questa serie di lunga durata lo trova in un ranch in Arizona, profondamente turbato e in lotta con lo stress post traumatico, che accetta lavori casuali ovunque li trovi. Quando un’amica di vecchia data, Maria, lo informa che sua nipote è scomparsa dopo aver attraversato il confine messicano per recarsi a una festa, parte per ritrovare la ragazza. Ne consegue una violenta discesa all’inferno quando Rambo scopre un giro di sfruttamento della prostituzione. Insieme a un giornalista la cui sorellastra è stata rapita, deve impiegare tutte le sue capacità per salvare le ragazze e sconfiggere un crudele signore della droga”.

Lascia un commento

Your email address will not be published.

*