Dogman

Dogman, il nuovo film di Garrone in concorso al Festival di Cannes

in Notizie da

Oggi, in occasione della sua uscita nelle sale italiane, vi parliamo di Dogman, il nuovo film di Matteo Garrone, regista anche di Gomorra e L’Imbalsamatore. Di seguito la trama del film:

Marcello, un uomo mite pieno d’amore per sua figlia e i suoi cani, gestisce un negozio di toelettatura, Dogman, in un quartiere nella periferia di Roma, in bilico tra metropoli e natura selvaggia. Dopo l’ennesima sopraffazione da parte dell’ex pugile Simone, un bullo locale, con cui ha un ambiguo rapporto di sudditanza, Marcello immaginerà una rivalsa dall’esito inaspettato.

Garrone, per Dogman, si ispira a una storia vera di cronaca nera italiana, ovvero al delitto del Canaro:  l’omicidio dell’incensurato pugile dilettante Giancarlo Ricci, avvenuto nel 1988 a Roma per mano di Pietro De Negri, detto er canaro a causa della sua professione, dopo numerose ore di torture e amputazioni, stando a quanto dichiarato dallo stesso De Negri. Interessante scelta di soggetto da parte di Garrone, che con questa pellicola puo` riavvicinarsi alle atmosfere, seppur lontane sia per ambientazione che per temi trattati, di Gomorra del 2008, una delle prime pellicole che contribuirono a cambiare il modo di fare cinema in Italia.

Da poco presentato in concorso alla 71ma edizione del Festival di Cannes, con la proiezione ufficiale al Gran Theatre Lumiere accolta con ben dieci minuti di applausi, Dogman ha raccolto pareri positivi sia dalla critica del nostro Paese sia da quella internazionale per l’interpretazione straordinaria dei suoi due protagonisti, Marcello Fonte ed Edoardo Pesce, e per l’atmosfera suggestiva che propone, e viene gia` etichettato come uno dei migliori film presentati in concorso fino a questo momento.

Ricordandovi che la pellicola e` da oggi fruibile nelle nostre sale cinematografiche, ci auguriamo che Garrone, con il suo Dogman, possa raggiungere dei gran risultati al Festival di Cannes.

Lascia un commento

Your email address will not be published.

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.