Author

Luca Vitiello - page 5

Luca Vitiello has 53 articles published.

Charlize Theron sulla possibilità di interpretare un 007 al femminile

in Notizie da
Charlize theron 007

Da tempo si vocifera della possibilità di avere una versione femminile del personaggio di 007, una volta che Daniel Craig avrà abbandonato i panni dell’agente segreto più famoso al mondo dopo Bond 25, ultimo film della saga che lo vedrà protagonista. Molti fan si sono chiesti quale attrice avrebbe potuto ottenere il ruolo e tra i nomi più gettonati è spuntato quello di Charlize Theron. Grazie forse al successo dello scorso di “Atomica Bionda”, in cui la Theron interpretava un agente dell’MI6 in missione a Berlino, ricordando a tutti gli effetti un James Bond al femminile, in molti la riterrebbero perfetta per la parte. L’attrice tuttavia, pur sentendosi lusingata, non…

Continua a leggere

“Chiamami col tuo nome” vietato in Tunisia

in Notizie da
"Chiamami col tuo nome" Tunisia

“Chiamami col tuo nome” , il nuovo film del regista italiano Luca Guadagnino, candidato a 4 premi Oscar, tra cui miglior film, è stato censurato in Tunisia. A volere il divieto sarebbe stato il ministero degli affari culturali tunisino stesso, il quale ha rifiutato di rilasciare il visto di proiezione nelle sale cinematografiche del paese.  A rendere noto ciò tramite Facebook è stato il cinema Le “Colisée” di Tunisi, che avrebbe direttamente ricevuto l’obbligo di non proiettare il film. Secondo i media locali le motivazioni ufficiali sarebbero quelle di “evitare problemi” dato il delicato argomento trattato dalla pellicola di Guadagnino. Già in passato molti altri film sul tema dell’omosessualità vennero censurati…

Continua a leggere

Guillermo del Toro accusato di plagio per “La Forma Dell’Acqua”

in Notizie da
Del toro plagio

Guillermo del Toro, grande autore di film come “Il labirinto del fauno” e “La spina del diavolo” , è stato accusato di plagio per il suo ultimo lungometraggio “La forma dell’acqua – The shape of water” candidato a 13 premi Oscar, tra cui miglior film e regia. La denuncia arriva da David Zindel, figlio dello scrittore e drammaturgo Paul Zindel, vincitore di un Pulitzer e morto nel 2003. Zindel affermerebbe che il noto regista messicano abbia rubato l’idea del suo ultimo film da un racconto scritto dal padre nel 1969, chiedendo inoltre che le proiezioni future vengano bloccate e che gli venga riconosciuta una parte dei ricavati dai botteghini. Secondo l’azione…

Continua a leggere

Joss Whedon rinuncia alla regia di “Batgirl”

in Notizie da
Joss whedon Batgirl

Joss Whedon, noto ai più per aver diretto i primi due capitoli di “Avengers” e per essere subentrato alla regia di “Justice League” dopo l’abbandono di Zack Snyder, avrebbe rinunciato ufficialmente al film su “Batgirl”. Le cause dell’allontanamento del regista newyorkese dal progetto sarebbero da imputare al fatto che non sia stato in grado di trovare una buona idea o una storia valida per il film. Alcune indiscrezioni tuttavia suggerirebbero che l’abbandono di Whedon sia stato causato dalla paura di ciò che avrebbe potuto pensare l’opinione pubblica, con conseguenti critiche da parte dei fan e non solo, sull’avere un uomo alla regia di un film incentrato su una supereroina. Come riporta…

Continua a leggere

Rutger Hauer, Roy Batty nel primo “Blade Runner”, non ha apprezzato il sequel

in Notizie da

Come è ormai ben risaputo, “Blade Runner 2049”, il sequel del cult di Ridley Scott, nonostante sia stato un enorme insuccesso commerciale, è stato ben accolto dalla maggior parte del pubblico e della critica, riuscendo ad aggiudicarsi 5 nomination alla prossima edizione degli Oscar. Tuttavia i detrattori del film non sono mancati e tra questi troviamo Rutger Hauer, lo storico interprete del replicante “Roy Batty” nel primo “Blade Runner”. Hauer, in un’ intervista a THR, sostiene di aver trovato il film di Denis Villeneuve “senza anima e senza amore” traendo quindi conferma alle proprie paure e ai propri dubbi iniziali in merito alla realizzazione di un sequel. Di seguito le parole…

Continua a leggere

“Tre manifesti a Ebbing, Missouri” trionfa ai Bafta 2018

in Notizie da
Tre manifesti a Ebbing, Missouri Bafta 2018

Domenica 18 febbraio 2018 si è tenuta a Londra la 71a edizione dei premi Bafta; a vincere quest’anno è stato “Tre manifesti a Ebbing, Missouri” di Martin McDonagh, già trionfatore della scorsa edizione dei Golden Globe e noto per essere il più quotato come miglior film alla prossima edizione degli Academy Awards. Di seguito tutti i vincitori: Miglior film“Tre manifesti a Ebbing, Missouri” Miglior film britannico“Tre manifesti a Ebbing, Missouri” Miglior debutto di un regista, sceneggiatore o produttore britannico Rungano Nyoni (sceneggiatrice, regista) Emily Morgan (produttrice) Miglior film straniero“Agassi (아가씨)” di Park Chan-wook (Corea del Sud) Miglior documentario“I Am Not Your Negro” di Raoul Peck Miglior film d’animazione“Coco” di Lee Unkrich e…

Continua a leggere

Warner annuncia “Doctor Sleep”, il sequel di “Shining”

in Notizie da
sequel shining

La Warner Bros porterà al cinema “Doctor Sleep”, il noto romanzo sequel di “The Shining”, scritto da Stephen King. Il progetto è in cantiere dal 2013, anno in cui la grande major riuscì ad aggiudicarsi i diritti del libro, commissionando ad Akiva Goldsman (sceneggiatore di “A Beautiful Mind”, “Io sono leggenda” e “Il codice Da Vinci”), la stesura dello script. Tuttavia il progetto non andò in porto e non se ne ebbe più notizia. Spinta forse dal grande successo dello scorso anno di “It”, che ha incassato in tutto il mondo 700 milioni di dollari, a fronte di un budget di 35, risultando essere l’horror con il maggior incasso della storia…

Continua a leggere

Vai a Inizio pagina

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi